Mozambico_Eni investirà 50 mliardi nel giacimento di gas

La recente scoperta di Eni in Mozambico, con un potenziale fino a 637,5 miliardi di metri cubi (22,5 tcf), e le precedenti scoperte in Tanzania, sono parte della trasformazione dell’Africa orientale in un hub del gas in forte crescita, e conferma la crescente importanza dell’area come base per le esportazioni verso la forte domanda asiatica.

“Il gas e’ destinato all’Asia” ha spiegato Scaroni. Il primo gas potrebbe essere liquefatto nel 2016, per cui e’ prematura ogni valutazione sull’impatto economico per Eni della produzione.

Scaroni ha incontrato a Maputo il presidente del Mozambico, Armando Guebuza, con cui ha discusso i piani di investimento di Eni. “Dobbiamo costruire una nuova città, e abbiamo discusso con lui la collocazione” ha detto il manager, spiegando che “dovrà essere vicino al prospetto esplorativo, ma dobbiamo trovare un’intesa. Abbiamo avuto un’ampia discussione sugli investimenti di Eni in Mozambico e su quello che ne consegue”.

Fonte: Mondo Libero Online13 novembre 2011

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: