Il sangue non ha colore

Sangue_globuli rossi

Campagna di sensibilizzazione della Regione con Cna e Coldiretti: in città già il 6% di chi lo offre è straniero.

Il sangue non ha colore.

Crescono i donatori di sangue stranieri (nel 2007 a Bologna erano circa il 6% dei 2500 donatori all’anno) e la Regione ha lanciato varie campagne per sensibilizzare gli stranieri che si possono iscrivere alle associazioni di volontariato impegnate nella raccolta, in un momento in cui il bisogno di sangue è sempre all’ordine del giorno e in passato ci sono stati cali nell’offerta.

La parte del leone la fanno i donatori provenienti dall’Africa, con un 42 per cento, seguiti dagli immigrati dell’Est europeo.

Vanda Randi, direttrice del centro trasfusionale dell’Emilia Romagna, osserva: “L’atteggiamento di apertura è irrinunciabile se si desidera che questi cittadini divengano parte integrante del tessuto sociale”.

Un’esperienza importante per favorire la donazione della preziosa sostanza è stata organizzata con la CNA regionale, grazie alla distribuzione in varie province di informazioni multilingue a tutti gli imprenditori e alle aziende che hanno dipendenti stranieri. Ora si cerca un accordo con la Coldiretti. E da poco è stato varato il “progetto Nuovi Cittadini” per raccogliere dati regionali sui donatori.

Fonte: repubblica.it7 marzo 2011

Autore: Flavia Mancino

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: