Tanzania: investiti 470 milioni di dollari per 700 km di rete elettrica

Dar es-Salaam, 16 dic. – Di questo passo l’Africa appagherà la sua sete di elettricità nel piu’ breve tempo possibile.

Non passa giorno che non si registrino annunci di investimenti per migliorare o costruire da zero la rete di trasmissione elettrica delle nazioni africane.

Al Kenya, che ha da poco impresso un’accelerazione sul proprio network di 1.800 chilometri, risponde la confinante Tanzania con uno stanziamento di 470 milioni di dollari per una rete di quasi 700 chlometri che portera’ nel nord della nazione l’energia generata nella parte meridionale.

Allo studio, dicono i funzionari governativi, ci sono poi diversi progetti per aumentare la connessione con le infrastrutture energetiche di Zambia e Kenya, “per assicurare un servizio sempre piu’ duraturo e senza interruzione in tutta l’Africa orientale, anche nelle sue zone piu’ remote”.

I fondi sono messi a disposizione dall’esecutivo locale con la collaborazione di istituzioni finanziarie internazionali, tra cui la Banca Mondiale, la Banca Africana di Sviluppo (AfDB) e la Banca Europea per gli Investimenti.

Fonte: Agi News Afro16 dicembre 2010

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: