Malawi, al via il piano nazionale contro il lavoro minorile

Lilongwe, 21 ott. – Yunus Mussa, ministro del Lavoro del Malawi, ha annunciato un piano nazionale, per contrastare il lavoro minorile, una piaga diffusa nelle piantagioni di tabacco e di te’. L’annuncio e’ arrivato durante la cerimonia di presentazione del piano quinquennale del governo 2010-2015.

“Non vogliamo che i nostri bambini lavorino nelle piantagioni, e da nessuna altra parte”, ha detto il ministro auspicando che “i bambini tornino a scuola, affinche’ crescendo diventino cittadini responsabili”. Mussa ha ribadito che il governo continuera’ a perseguire chiunque usi minorenni come manodopera, ma che tutta lo societa’ civile deve fare la propria parte.

Un rapporto delle Nazioni Unite del 2007 colloca il Malawi al primo posto nello sfruttamento del lavoro minorile.

Fonte: Agi News Afro21 ottobre 2010

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: