Repubblica Democratica del Congo: i PM vanno a lezione di diritto internazionale

Kinshasa, 1 set. – Quindici magistrati della Repubblica democratica del Congo sono stati formati al diritto penale internazionale. La formazione, curata dall’Associazione africana per i diritti dell’uomo (Asadho), ha avuto al centro lo Statuto di Roma e i principi che regolano la lotta contro l’impunita’ nel quadro della giustizia penale internazionale.

Georges Kapiamba, membro di Asadho, ha spiegato che lo Statuto di Roma “dice chiaramente che sono gli stati che hanno la prima responsabilita’ nella lotta all’impunita’, cioe’ nel perseguire gli autori di gravi crimini. Questo significa che la Repubblica democratica del Congo dovra’ rafforzare le capacita’ di questo settore giudiziario”.

Il responsabile di Asadho ha anche spiegato che una legge, su questi temi, e’ pronta per essere esaminata dall’Assemblea nazionale, “quando verra’ promulgato e adottato questo testo, la Corte d’appello saràcompetente per giudicare questi crimini nel processo di primo grado”.

Fonte: Agi News Afro1 settembre 2010

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: