Kenya, al via il grande piano agricolo decennale

(AGIAFRO) – Nairobi, 26 lug. – Il presidente kenyano, Mwai Kibaki, ha dato il via a un progetto che punta a raggiungere la sicurezza alimentare entro il prossimo decennio. La ‘Strategia per lo sviluppo del Settore agricolo per il 2010-2020′ sara’ l’arma principale nella lotta contro la poverta’ e la fame, in un Paese che aspira a inserirsi nel gruppo dei Paesi a reddito medio entro il 2030.

Intervenendo a una cerimonia pubblica, Kibaki ha detto che l’esecutivo ha deciso per una politica agricola che contribuisca a realizzare una crescita economica del 10 per cento entro i prossimi due decenni. Il presidente ha precisato che “gli agricoltori saranno incoraggiati a passare da coltivazioni di sussistenza a produzioni che puntino al mercato”.

Il presidente ha aggiunto che sara’ “migliorato l’accesso al credito e l’approvvigionamento di fertilizzanti e di sementi”; cosi’ come saranno migliorate “le infrastrutture delle zone rurali per assicurare un piu’ agevole accesso al mercato”.

In un successivo intervento, il ministro delle Finanze, Uhuru Kenyatta, ha detto che il governo non lesinera’ i mezzi necessari allo sviluppo dell’agricoltura e ha ricordato che il Kenya e’ uno dei Paesi sottoscrittori di un Piano a livello continentale -il Programma per lo Sviluppo agricolo complessivo dell’Africa (CAADP)- in base al quale il Tesoro e’ costretto a stanziare annualmente a favore del settore agricolo il 10 per cento del bilancio. (AGIAFRO) .

Agi News Afro26 luglio 2010

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: