Il Congo rilancia il grande progetto per assicurare alla popolazione elettricità e acqua corrente

Il governo della Repubblica Democratica del Congo rilancia l’ambizioso piano per assicurare alla popolazione luce e acqua corrente. Attualmente, secondo i dati forniti dal ministro dell’Energia, Gilbert Tshiongo, solo al 6 per cento dei cittadini congolesi e’ assicurata una regolare erogazione di energia elettrica, mentre per l’acqua si arriva a un magro 28 per cento.

Dati decisamente inferiori a quelli dei primi anni Novanta che segnarono per il Paese l’inizio di un’era di instabilita’ e violenze. L’obiettivo del governo, ha proseguito il ministro, e’ di recuperare il terreno perduto e di arrivare, nel piu’ breve tempo possible, a garantire al 70 per cento circa dei congolesi l’accesso stabile a luce e acqua. Per farlo, il governo conta di spendere complessivamente 9 miliardi di dollari, di cui 1,5 miliardi sarebbero stati gia’ stanziati e investiti.

Fonte: Twende18 giugno 2010

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: