Siate buoni per quattro settimane

Il presidente sudafricano Jacob Zuma si è raccomandato giovedì scorso con i sudafricani affinché siano “buoni” per la durata della coppa del mondo di calcio 2010.

“In questo momento, c’è bisogno di bravi sudafricani. Lasciate che lo siano per quattro settimane. Solo per quattro settimane”, ha detto il presidente durante una preghiera di donne al Zamdela Stadium nella città di Sasolburg. “Quando dovete affrontare una sfida, è in quell’occasione che dovete sollevarvi. Questo torneo ci chiede di unirci come sudafricani.”

Zuma ha chiesto ai cittadini di accogliere a braccia aperte i visitatori internazionali che arriveranno nel paese. ”Dimentichiamoci per un momento i nostri problemi e facciamo sentire le persone a casa nel nostro paese”.

Zuma ha ringraziato il Free State per essere stato d’esempio per tutto il paese, aggiungendo durante la preghiera tenuta al centro del Sudafrica che “era davvero una preghiera per la nazione”.

Prima del suo discorso, il premier del Free State che è anche presidente dell’ANC locale, Ace Magashule, ha confermato una precedente affermazione del presidente provinciale della lega femminile dell’ANC che appoggerà Zuma alle prossime primarie del 2012.

“Non stiamo parlando della successione. Stiamo dicendo che il presidente dev’essere ancora presidente e ancora e ancora”. In mezzo a una rumorosa cacofonia di vuvuzelas provenienti dalla folla, Zuma ha fatto la sua white vuvuzela prima di essere ricoperto di regali alcuni dei quali destinati alla nazionale di calcio.

Zuma ha accettato una grande carta dalla Zamdela Ministers’ Association per darla ai Bafana Bafana, mentre la Free State ANC Women’s League ha dato al presidente una maglietta dei Bafana-Bafana da dare al capitano della squadra Aaron Mokoena.

Prima di recarsi allo stadio, Zuma ha fatto visita alla nonna di 108 anni Elizabeth Maloka.

Mentre la folla aspettava il presidente all’interno dello stadio, cantanti e predicatori intrattenevano il pubblico sugli spalti, pregando per i Bafana Bafana, il governo e gli organizzatori.

Zuma è stato accolto da applausi scroscianti mentre faceva la sua entrata in mezzo alle guardie fino ad arrivare al palco al centro del campo di calcio.

Fonte: AfricaNews.it – 22 maggio 2010

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: