Sudafrica: l’educazione nel terziario è fondamentale

Il successo di una nazione si basa principalmente sugli istituti formativi del settore terziario. Lo ha detto oggi il vicepresidente del Sudafrica, Kgalema Motlanthe.

“Ogni nazione dipende molto dal livello della formazione nel settore teriziario perché producono forza lavoro qualificata, professionale, creativa e innovativa”, ha detto Motlanthe durante la cerimonia della sua inaugurazione come Chancellor della University of Venda.

Motlanthe rimpiazza Cyril Ramaphosa che ha occupato quel posto per due mandati.

Riferendosi al ruolo dell’università, Motlanthe ha detto in un discorso che l’istituzione avere come imperativi la crescita e lo sviluppo.

“Come popolo con un futuro indivisibile e con un destino comune, abbiamo il dovere di costruire istituzioni, come lo stato, o le istituzioni civili o quelle educative, che devono necessariamente riflettere questa realtà così complessa”.

Motlanthe ha detto che le università, come la University of Venda, dovrebbero dare il loro contributo al programma di governo e dovrebbero affrontare la sfida di produrre laureati che siano sensibili e preparati  ad affrontare i bisogni del paese.

“Per questo le università servono da fondamentale catalizzatore per promuovere lo sviluppo irreversibile delle nazioni”.

Il vicepresidente ha detto di essere ottimista dopo aver visto il crescente numero di studenti che cercano di entrare alla University of Venda, il cui numero è salito a 11 mila.

Fonte: Sapa e Africa News – 9 marzo 2010

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: