La Fondazione Banco di Sicilia rilancia il dialogo sull’Africa

In attesa della quarta edizione del Forum di Taormina, la Fondazione Banco di Sicilia ha incontrato gli Ambasciatori africani.

Milano, 26 gennaio 2010 – Si è tenuto a Roma lo scorso venerdì 22 gennaio l’annuale incontro con gli Ambasciatori africani indetto dalla Fondazione Banco di Sicilia e propedeutico al Forum ‘Lo sviluppo dell’Africa: un’opportunità per l’Europa, l’Italia e la Sicilia”, la cui quarta edizione si terrà a Taormina i prossimi 7 e 8 ottobre.

Promosso dalla Fondazione Banco di Sicilia è organizzato in collaborazione con The European House – Ambrosetti, il Forum chiama all’appello decisori, politici ed economisti provenienti da tutto il mondo per dar vita, una volta all’anno in Sicilia, a un dibattito centrato sull’Africa e sulle sue potenzialità economiche capaci di stimolare interessanti avventure imprenditoriali in grado di coinvolgere direttamente players internazionali.

In occasione dell’incontro di venerdì scorso Giovanni Puglisi, presidente della Fondazione Banco di Sicilia, e Valerio De Molli, managing partner di The European House Ambrosetti, hanno potuto contare sulla partecipazione dei rappresentanti diplomatici di numerosi Paesi africani, a dimostrazione di un diffuso interesse nei confronti delle tematiche che caratterizzano il Forum di Taormina.

“A Taormina, il prossimo ottobre, torneremo a parlare d’Africa, focalizzando la nostra attenzione sulle più concrete prospettive di sviluppo che quel Continente palesa. In maniera pressoché unanime, gli Ambasciatori presenti qui a Roma a questo incontro ci hanno chiesto non solo di continuare a farlo ma anche di coinvolgere maggiormente nel nostro Forum i media africani stessi.”

– – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – –
All’incontro di venerdì 22 a Roma, promosso dalla Fondazione Banco di Sicilia, oltre Stefano Pontecorvo, vice direttore generale per l’Africa del ministero degli Affari Esteri, a Maurizio Serra, rappresentante permanente per l’Italia dell’Unesco e Lucio Alberto Savoia, segretario generale della Commissione Unesco, erano presenti i rappresentanti diplomatici di:

Repubblica d’Algeria
Repubblica d’Angola
Repubblica Araba d’Egitto
Repubblica Federale Democratica d’Etiopia
Repubblica del Ghana
Kingdom di Lesotho
Repubblica del Madagascar
Kingdom del Marocco
Repubblica di Tunisia
Repubblica d’Uganda
Repubblica dello Zambia
Repubblica del Kenya 

Fonte: Africa News – 26 gennaio 2010

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: