L’Italia sostiene l’Eritrea nella lotta contro la malnutrizione

Il Ministro degli Affari Esteri, Franco Frattini, tenuto conto della grave e perdurante crisi alimentare che colpisce l’Eritrea ed in particolare le fasce più vulnerabili quali i bambini, ha disposto la realizzazione di un’ iniziativa d’emergenza a carattere umanitario in favore del popolo eritreo. Al fine di rispondere alla grave crisi nutrizionale in corso, la Direzione Generale per la Cooperazione allo Sviluppo erogherà un contributo all’ UNICEF pari a 530.000 Euro.

Tale contributo umanitario è finalizzato a fornire assistenza alimentare ad oltre 100.000 bambini in età compresa fra i 6 mesi ed i 5 anni, al fine di contribuire a ridurre le condizioni di grave malnutrizione, alleviare il rischio di mortalità e frenare lo sviluppo di epidemie. Il programma semestrale, gestito da UNICEF d’intesa con l’OMS ed il Ministero della Salute eritreo, prevede la distribuzione di cereali ricchi di vitamine e minerali (UNIMIX) a bambini residenti nelle regioni di Anseba, Gash Barka e del Mar Rosso Meridionale.

Fonte: Ministero degli Affari Esteri – 21 dicembre 2009

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: